logo
Il nostro show-room Arredo3, è pensato per farti vedere l’intera gamma di prodotti, declinata in più soluzioni, dalla cucina lineare a quella per spazi importanti.
Siamo gli unici a disporre di un’area virtuale a realtà aumenta, dove potrai realmente immergenti nella tua cucina, camminando esattamente come se fosse reale.

Blog

Atelier Cucine / Uncategorized  / Top in Fenix? Ecco i consigli su come pulirlo e mantenerlo
top-in-fenix

Top in Fenix? Ecco i consigli su come pulirlo e mantenerlo

Si tratta di un materiale innovativo utilizzato per top e ante delle cucine moderne, la cui parte esterna si compone di una superficie nanotecnologica.

Il top in Fenix è un materiale che non richiede particolare manutenzione:

  • Per la pulizia ordinaria è sufficiente passare un panno umido con acqua tiepida o un detergente delicato;
  • Per rimuovere le macchie di modesta entità è invece sufficiente utilizzare un panno abrasivo, imbevuto di acqua calda.

Come pulire il top cucine in Fenix

Per pulire il top in Fenix è sufficiente un panno umido, con acqua calda o prodotti per la pulizia delle superfici. Sono ben tollerati tutti i prodotti detergenti o disinfettanti domestici. È consigliabile l’uso di una spugna magica per la normale pulizia e manutenzione della superficie. In presenza di tracce di sporco particolarmente resistente si possono utilizzare solventi non aggressivi.

Rimozione delle macchie più ostinate dal top in Fenix

A seconda della natura dello sporco, è consigliabile utilizzare prodotti e metodi mirati per rimuovere macchie più difficili e datate:

  • Inchiostro o smalto per le unghie: consigliamo di utilizzare un solvente apposito (acetone o solvente per smalto) e successivamente usare acqua calda fino a 35-40° C con sapone delicato e lasciare agire.
  • Ruggine: usare detergenti contenenti esclusivamente acido acetico al 10% e risciacquare con abbondante acqua calda.

L’autorigenerazione del top in Fenix

Il piano da cucina in Fenix ha inoltre un’altra importantissima caratteristica, l’autorigenerazione. Per eliminare i piccoli graffi dal Fenix si hanno due possibilità: l’utilizzo di un ferro da stiro o mediante una spugna magica.

Nel primo caso, e cioè per mettere in pratica la termo-riparazione, è sufficiente seguire tre semplici passaggi:

  1. Collocare un foglio di carta da cucina inumidito d’acqua sulla zona in cui sono presenti i graffi;
  2. Appoggiare il ferro da stiro caldo sull’area da riparare, facendo attenzione alla tempistica, è bene non mantenere il ferro da stiro sulla superficie per più di dieci secondi in modalità ad alta temperatura.
  3. Ripulire delicatamente l’area riparata con un panno in microfibra e acqua tiepida.

Se siete quindi interessati al piano cottura in Fenix per la vostra cucina, o semplicemente per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci cliccando qui!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.