logo
Il nostro show-room Arredo3, è pensato per farti vedere l’intera gamma di prodotti, declinata in più soluzioni, dalla cucina lineare a quella per spazi importanti.
Siamo gli unici a disporre di un’area virtuale a realtà aumenta, dove potrai realmente immergenti nella tua cucina, camminando esattamente come se fosse reale.

Blog

Atelier Cucine / Uncategorized  / Cucina in acciaio? come farla tornare lucida con rimedi naturali
cucina-in-acciaio

Cucina in acciaio? come farla tornare lucida con rimedi naturali

L’acciaio è uno dei materiali più comuni nelle nostre case e nelle cucine: soprattutto l’arredamento moderno prevede cappe in acciaio inox, piani lavoro e anche elettrodomestici in acciaio.

L’acciaio è una lega di ferro e carbonio che viene impiegata in vari ambiti ma soprattutto per l’interior design in quanto è bello, igienico, funzionale e resistente: dal piano cottura alle pentole, dal lavello ad alcuni complementi d’arredo. È un materiale molto resistente, ma con il tempo può rovinarsi, graffiarsi o ossidarsi perdendo così la sua lucidità iniziale.

Come mantenere nuovo l’acciaio?

Per mantenere l’acciaio sempre brillante e bello è importante non lasciarlo sporco troppo a lungo, soprattutto se a contatto con alimenti acidi come pomodori, coca cola, vino o sale.

Pulire quindi i piani in acciaio con giusta frequenza è importante: si consiglia la pulizia dell’acciaio con detergenti neutri e con panni morbidi, In caso di sporco ostinato, usare prodotti specifici, ma mai usare pagliette o spugne abrasive.

I metodi naturali per pulire una cucina in acciaio

Oltre ai prodotti in commercio, è possibile utilizzare tanti rimedi naturali, di facile preparazione, per pulire l’acciaio quotidianamente senza rischiare di rovinarlo.

Ad esempio, il succo di limone essendo molto acido, riesce a pulire e lucidare l’acciaio, Efficace per rimuovere tracce di acqua e calcare dai rubinetti. È possibile anche strofinarlo direttamente sulla parte interessata e poi ripulire con un panno morbido umido.

L’aceto invece, resta un prodotto sempre utile in casa per le pulizie di tutti i giorni, per lucidare, igienizzare e pulire. Può essere utilizzato senza diluirlo nell’acqua: ad esempio per la pulizia della lavastoviglie e posate si può usare al naturale per avere un’azione di igienizzazione.

Pulire gli elementi di una cucina in acciaio

Per pulire e lucidare l’acciaio satinato di cui si compone la superficie della cucina:

  1. Prima eliminare i residui degli alimenti con un detersivo neutro e spugnetta bagnata in microfibra;
  2. Risciacquare;
  3. Passare aceto con un panno morbido per lucidare e igienizzare.

Se siete quindi interessati ad una cucina in acciaio ma siete diffidenti sulla sua longevità, non esitate a contattarci cliccando qui!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.