logo
Il nostro show-room Arredo3, è pensato per farti vedere l’intera gamma di prodotti, declinata in più soluzioni, dalla cucina lineare a quella per spazi importanti.
Siamo gli unici a disporre di un’area virtuale a realtà aumenta, dove potrai realmente immergenti nella tua cucina, camminando esattamente come se fosse reale.

Blog

Atelier Cucine / Uncategorized  / Bonus Mobili 2022: tutte le novità
bonus-mobili-2022-atelier-cucine

Bonus Mobili 2022: tutte le novità

Il Bonus mobili 2022, che interessa ad aziende e privati, è diventato centro di discussione negli ultimi tempi in quanto non era ancora chiaro se ci sarebbero state modifiche all’ultimo minuto e con poco preavviso.

Ad acquietare gli animi è intervenuta l’ultima versione della Legge di Bilancio che ha modificato la soglia dai 16.000€ ai 10.000€ dal 2021 al 2022. L’acquisto agevolato previsto dal Bonus Mobili 2022 comprende mobili, tra cui cucine e arredamento vario, ma anche elettrodomestici.

Noi di Atelier Cucine volevamo tenervi aggiornati su tutte le novità che riguardano il Bonus Mobili 2022 e come usufruirne.

Bonus Mobili 2022: limite spesa

Per settimane il limite di spesa per il nuovo bonus mobili 2022 ha continuato ad oscillare senza avere mai un tetto massimo definitivo, fino al 20 Dicembre, quando il consiglio dei ministri ha messo il punto su questo limite.

Assieme al Ministro per l’Economia sono state approvate alcune essenziali modifiche al tema Bonus Casa ed in particolare al Bonus mobili 2022, ma soprattutto per il triennio 2022/2023/2024. La prima cosa da valutare, come già accennato, è l’aspetto del tetto massimo della spesa detraibile per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Questo è stato ampiamente modificato portando, dalla previsione iniziale di 5.000 euro, alla soglia massima dei 10.000 euro come sempre avvenuto negli anni precedenti, tranne per l’anno 2021. Possiamo quindi dire che la soglia torna quella dell’anno 2020.

bonus-mobili-2022-atelier-cucine

Ricordiamo, come già precisato nell’articolo precedente dedicato alla Legge di Bilancio 2022, che tale modifica deve ancora affrontare l’iter di approvazione finale e definitiva del Senato e della Camera.

Si presume però che la legge di bilancio sia definitiva in quanto, secondo la nostra costituzione, le leggi di bilancio devono essere promulgate entro il 31 dicembre di ogni anno e non sembra esserci tempo a disposizione per modificarla ulteriormente.

Aliquota per detrazione fiscale

Anche se la manovra prevista si basa sulla modifica del tetto massimo, non viene modificata però la struttura generale del Bonus Mobili 2022. L’aliquota per la detrazione fiscale non varia e rimane fissa al 50% solo ed esclusivamente per l’acquisto di:

  • Frigoriferi, congelatori e altri strumenti affini con classe energetica non inferiore alla F
  • Tutte le lavatrici, lavastoviglie e asciugatrici con classe energetica non inferiore alla E
  • Tutti i forni, di qualsiasi tipologia, con una classe energetica non inferire alla A

Tutti questi prodotti inseriti nel bonus sono assimilabili nella creazione di una cucina su misura, dando quindi la possibilità al cliente di trasformare una delle zone più importanti della casa in una zona personalizzata e realizzata a proprio gusto.

Per poter usufruire del Bonus Mobili 2022 bisognerà effettuare pagamenti tracciabili quindi solo ed esclusivamente attraverso pagamenti con bonifico o carta di credito o debito.

Sono esclusi, per ottenere la detrazione fiscale, i pagamenti attraverso assegni bancari, contanti o altri metodi di pagamento diversi da quelli già citati. Inoltre la detrazione IRPEF del 50% si ottiene solo con la dichiarazione dei redditi mediante il modello 730 o modello redditi per le persone fisiche.

Quindi il bonus casa, comprensivo di Bonus Mobili, attualmente e senza ulteriori futuri possibili interventi, resterà invariato fino al 31 Dicembre 2024.

Venite a trovarci nel nostro showroom in Via Cimnago 2, 22060 Novedrate o contattate Atelier Cucine!

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.